Weekend da dimenticare per il Rubicone in Volley.

CM Titan Services San Marino vs Rubicone In Volley
11 febbraio 2014

Weekend amaro per i colori del Rubicone in Volley che escono sconfitti sia dal match femminile che da quello maschile. La formazione di Procucci era impegnata nell’insidiosa trasferta di San Marino in cui, pur non sfigurando, i giovani ragazzi romagnoli non sono riusciti a raggiungere il successo dopo essere andati in vantaggio di due set, subendo poi la prepotente rimonta dei padroni di casa che chiudono al tie-break. Più complessa la prova che aspettava le ragazze della D femminile che ospitavano al Palasport di San Mauro Pascoli, la capolista Fantini Club Cervia che ha conquistato l’intera posta in palio, chiudendo il match in quattro set.

CM – TITAN SERVICES SAN MARINO – RUBICONE IN VOLLEY 3-2

CM Titan Services San Marino vs Rubicone In Volley

I ragazzi del Rubicone, consapevoli di dover affrontare la prima in classifica e delle difficoltà che avrebbero trovato contro un avversario qualificato e di qualità, si presentano a San Marino senza nulla da perdere ma soprattutto non dando niente per scontato e tutt’altro che avviliti dalla recente sconfitta (nella precedente giornata contro Jolly Volley A.S.D.), dimostrano di avere tutte le carte in regola per continuare a fare bene, dando vita ad una partita spettacolare quanto complicata in uno degli scontri più belli della stagione per la lotta ai primi posti della classifica. Primi due set fantastici per i ragazzi del Rubicone In Volley, che conducono rispettivamente 25 a 22 e 25 a 18 e fieri dell’impresa che stanno tentando e riuscendo con successo, spingono al 100% delle energie rimanendo sempre avanti ed è grazie ad un impeccabile difesa ed un alta percentuale di punti in attacco che riescono così a condurre il gioco. Visto i pochi errori e la tanta concretezza su tutti i fondamentali da parte della formazione di Walter Procucci, la formazione squadra di casa (Titan Services San Marino) si ritrova in seria difficoltà, continuando a subire punti e dimostrando di non essere pienamente in clima partita. Diversamente, i restanti set, forse un po’ allo stremo delle forze visto le tante fatiche spese nei primi due set e forse un po’ non eccessivamente lucidi per tutta la partita, in una vera battaglia d’alto livello, i ragazzi di Walter Procucci subiscono la pressione avversaria e i diversi giocatori d’esperienza nella formazione Sanmarinese riescono ad innervosire contenendo su ogni pallone la formazione del Rubicone In Volley che non riesce ad arginare gli avversari. Terzo set partito male e finito peggio, con il Titan Services San Marino che conclude il parziale per 25 a 18 convinti e carichi nel voler ribaltare una partita che per loro poteva aver esito ben peggiore. Il quarto set, con qualche brivido finale, poteva meritare migliore sorte visto che la squadra di casa avanti per 22 a 15 ha faticato a chiudere il set ed ha subito una rimonta fino al 23 a 22 prima di chiudere 25 a 23 dopo due set point e portando il risultato complessivo sul 2 a 2. Quinto set in equilibrio e punteggio praticamente in parità fino a metà, quando purtroppo, una serie di attacchi avversari e le difficoltà nel chiudere il punto da parte del Rubicone, ha permesso al Titan Services San Marino di chiudere la partita sul 15 a 11, vincendo la partita 3 a 2. Nonostante la sconfitta, il Rubicone In Volley dimostra di essere una squadra completa fino a quando a livello mentale, riesce ad essere concentrata pienamente sulla partita e  anche se con rammarico per non essere riusciti, nei momenti conclusivi della partita a portare a casa il risultato, si riparte da qui, si riparte dai primi due set e se questo livello di gioco rimarrà costante nel corso di tutto il girone di ritorno, un pensiero ai playoff non può che essere spontaneo. Con questo augurio, invitiamo tutti per la prossima partita in cui sarà di vitale importanza il sostegno del pubblico, si giocherà in casa (Palasport San Mauro Pascoli) alle ore 18.30 contro Involley Liverani Lugo.

PARZIALI: 22-25, 18-25, 25-18, 25-23, 15-11.

SAN MARINO: Alessandri 2, Mondaini 16, Rossi 6, Mularoni 20, Lazzarini, Vanucci 13, Gennari (L), M. Zonzini 3, Rondelli, Benvenuti 13. Non entrati: D. Zonzini, Pucci. All. Tabarini

RUBICONE IN VOLLEY: Aldini 10, Balzani 5, Fabbri 1, Nori 7, Pascucci 13, Perini 2, Sirri 10, Venturi 1, Lucchi, Magnani, Brasina (L), Iorio (L). Non entrati: Prati. All. Procucci

DF – RUBICONE IN VOLLEY – FANTINI CLUB CERVIA 1-3

DF Rubicone In Volley vs Fantini Club Cervia

Delusione in casa Rubicone in Volley la sconfitta per 1-3 nel campionato di serie D Femminile contro la capolista Fantini Club Cervia, nella prima giornata di ritorno di questa stagione 2013/14. La squadra di Bianchi non è riuscita ad accorciare le distanze per la vetta della classifica, a causa di un agguerrito Cervia arrivato a Gatteo con l’intenzione di mantenere il primato in classifica. Il match parte con qualche punto di vantaggio nel primo set per le nostre ragazze che approffittano di un Cervia non ancora in partita. Ma il vantaggio viene vanificato già a metà set quando qualche errore di troppo e un arbitraggio anch’esso “non ancora in partita”, fanno innervosire la nostra squadra. Al tempo stesso Cervia tira fuori le proprie qualità e chiudono quindi il set a proprio vantaggio per 21 a 25. Il secondo set non lascia molto spazio alle parole, terminando sul 11 a 25, sempre per le avversarie del Rubicone In Volley. Da un lato la forza della capolista che mette assieme una difesa di primo livello capace di “tirar su” tanti palloni e un attacco veloce ed efficace, dall’altro la nostra squadra mette in evidenza troppi errori, una minore reattività nelle varie situazioni di difesa e un attacco assolutamente da registrare. Nel terzo set le ragazze del Rubicone In Volley raccolgono le idee e mostrano comunque la presenza di carattere, ritornando momentanamente in partita con la vittoria per 25-22. Un leggero rilassamento delle avversarie e maggior precisione negli attacchi delle nostre permettono di far pensare ad un esito del risultato finale più positivo, un po’ come successo in occasione del debutto in campionato. Rimane solo un’illusione quando gli errori e probabilmente un po’ di stanchezza, ma soprattutto il ritorno in cattedra del Cervia, fanno terminare il quarto set e la partita a favore di quest’ultimo. Il Rubicone In Volley è riuscito in più di un occasione a mettere in difficoltà la squadra ospite, ma il parziale del secondo set lascia intendere che c’è ancora da lavorare per mantenere la zona alta della classifica, anche se è stato giusto l’atteggiamento delle ragazze nel terzo set. Si deve pensare a questo set per far crescere l’autostima, ma si deve fare assolutamente tesoro degli altri set per poter correggere errori e distrazioni. In palio c’è la conferma dell’andata e la possibilità di tenersi stretti i playoff. Il prossimo appuntamento vedrà le nostre ragazze impegnate in trasferta contro il giovane Volley Morciano, fanalino di coda che comunque deve essere affrontato con il giusto atteggiamento e un’occasione per oliare i meccanismi di tutti i fondamentali. Questa partita ha visto il debutto anche per la femminile di serie D della diretta streaming, che si affianca così agli appuntamenti casalinghi della maschile di serie C e dando alla nostra società sportiva ulteriore visibilità all’esterno e attenzione nei confronti dei nostri tifosi che vogliono seguire le nostre prime squadre anche da casa.

PARZIALI: 21-25, 11-25, 25-22, 21-25

RUBICONE IN VOLLEY: Russo 13, Arlia 14, Lanci 10, Lorenzini 10, Lappi 6, Massa 4, Schettini, Pasini, Lasagni (L). All. Bianchi.

CERVIA: Saccani 23, Valdinosi 3, Alfieri 9, Ferrini 7, Nocerino 7, Proietti 3, Enzini, Tramonti (L). All. Manca

flyer mirabilandia riv
Disegno senza titolo (2)
Disegno senza titolo (70)
20140078_1980075892018237_5896217835251635054_n
STANDARD - 2014 - esecutivo
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 -------- ROMAGNA  IN VOLLEY A.P.S. VIA.  FAUSTO  COPPI  100 47521  CESENA  (FC) P.IVA  04026750408