Rubicone in Volley: un weekend di poche soddisfazioni.

Foto CM
10 marzo 2014

Weekend di rimpianti quello appena trascorso per i colori del Rubicone in Volley che non esce dal campo con un sorriso pieno né per quanto riguarda il settore maschile, né per quello femminile. La serie C degli uomini torna da Portomaggiore con un 3-0 al passivo che poteva essere nelle attese, ma che nei modi lascia più che qualche dubbio. La serie D delle donne invece supera in cinque lottati set l’Olimpia Teodora Ravenna, ma è pervasa al contempo da grande rammarico per una gara che poteva e doveva essere chiusa in meno set.

CM – SA.MA. VOLLEY – RUBICONE IN VOLLEY 3-0

Foto CM

I ragazzi del Rubicone, dopo una lunga trasferta a Portomaggiore per tentare l’impresa già riuscita per più motivi nel girone d’andata, questa volta, contro la forte formazione avversaria del Sa.ma. Volley perdono con un risultato rotondo a favore della squadra di casa e si fanno riagguantare a quota 31 punti il quinto posto in classifica, ora conteso a pari merito. Un travolgente avversario che non lascia spazio e tempo di reazione alla squadra del Rubicone In Volley, una squadra che è indubbiamente di qualità e livello superiore ma contro la quale si poteva fare sicuramente miglior partita e lottare per portare a casa qualcosa in più che anche se non a livello di classifica, avrebbe sicuramente avuto miglior esito per l’umore.

Nonostante i timori iniziali per una partita di tale difficoltà, tutto ci si poteva aspettare fuorché un primo set a tal punto devastante da schiacciare i ragazzi del Rubicone sul risultato di 25 a 12, i quali commettendo molti più errori, non sono mai riusciti a contenere l’avversario né sulla fase di costruzione dopo il servizio della forte formazione di casa, né sulla fase di ricostruzione dopo l’attacco avversario e le azioni su palle da non dover sbagliare non sono troppo efficaci. Scoraggiati e senza entusiasmo, secondo e terzo set altrettanto demotivanti psicologicamente visto la velocità del gioco con cui la squadra del Rubicone è stata sconfitta (25 a 20 e 25 a 19) e il non sentirsi mai in partita con la conseguente costrizione di dover sempre inseguire un avversario che non si è riuscito mai a placare e nonostante qualche momento in cui si poteva sperare in esito migliore, la sinergia tra muro-difesa non è mai stata sufficiente.

Nonostante la brutta giornata e la caduta psicologica che i ragazzi del Rubicone stanno affrontando in questo periodo che sembrava ormai concluso, occorre riprendere subito tutte le forze mentali e fisiche di cui si dispone per prepararsi al meglio visto che la prossima giornata si giocherà in anticipo, giovedì 13 marzo contro Involley, un altro temibile avversario e sempre fuori casa (Palacosta a Ravenna) alle ore 21.15, in cui ci aspettiamo e chiediamo una bella reazione d’orgoglio.

PARZIALI: 25-12, 25-20, 25-19.

SA.MA. VOLLEY: Fratuccelli 11, Fabbrini 15, Lazzari 14, Kelamend 8, Felloni 4, Piovani 3, Caligaris, Baroni (L). Non entrati: Parviali, Vecchiatini, Albini. All. Taborda

RUBICONE IN VOLLEY: Aldini 7, Pascucci 6, Nori 4, Venturi 3, Sirri 9, Balzani 3, Lucchi 1, Fabbri , Perini 2, Magnani 2, Brasina (L), Iorio (L). All. Procucci

DF – RUBICONE IN VOLLEY – OLIMPIA TEODORA RAVENNA 3-2

Foto DF

Dopo Forlì ed SG Volley arriva la terza vittoria consecutiva per il Rubicone in Volley che tra le mura di casa conquista 2 punti contro le giovani atlete dell’Olimpia Teodora. Partita a tratti sofferta delle ragazze del Rubicone, in certe occasioni messe in difficoltà dalla squadra ospite, ma ciò non ha impedito al coach Bianchi di riuscire a portare a casa punti, vincendo la partita 3-2.

Gara diversa rispetto all’andata, dove la squadra del Rubicone si impose per 3-0 conquistando i primi punti in trasferta, in questa gara di ritorno il pubblico ha potuto vedere ancora una volta la fisicità di queste giovani ragazze di Ravenna, riuscendo a conquistare il 2° e 4° set della partita, e ritornando in partita dopo il 3° set perso per 25-13. Prestazione in parte da rivedere quella della nostra formazione, più esperta rispetto al Teodora, che aggiunge due punti importanti per il campionato e vince per la prima volta in questo campionato il tie break.

Prossima sfida sempre tra le mura di casa contro Fulgur Bagnacavallo, al momento 4° in classifica a 39 punti, match importantissimo per il proseguimento del campionato essendo ad un punto dal team di Bianchi (5° posizione, 38 punti).

PARZIALI: 25-17, 22-25, 25-13, 19-25, 15-8.

RUBICONE IN VOLLEY: Arlia 14, Lappi 9, Russo 14, Lorenzini 11, Lanci 13, Massa 5, Lasagni (L), Comandini, Pasini, Incerpi, Spada, Schettini. All. Bianchi

OLIMPIA TEODORA: Balestri 13, Battistini 4, Biagoni 2, Casadei 7, Fabbri 13, Golinucci 2, Mattioli 1, Rapisarda 2, Taglioli 1, Testi 13, Cangini. All. Pasini

Disegno senza titolo (2)
STANDARD - 2014 - esecutivo
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 -------- ROMAGNA  IN VOLLEY A.P.S. VIA.  FAUSTO  COPPI  100 47521  CESENA  (FC) P.IVA  04026750408