Emozioni altalenanti per il Rubicone in Volley

3 dicembre 2013

Weekend tra gioie e dolori quello appena finito per la società del Rubicone in Volley che torna con le ossa rotte dalla trasferta di Faenza per quanto riguarda il settore maschile che esce così dalla zona play-off conquistata con un buonissimo avvio di campionato e che adesso sta però pagando l’inesperienza in categoria di buona parte dei propri giocatori. Emozioni opposte invece per quanto concerne il settore femminile che difende ancora una volta la propria imbattibilità interna superando con il netto punteggio di 3-0 le malcapitate dello Stuoie Baracca Lugo fornendo una prestazione perfetta sotto tutti i punti di vista.

CM – VOLLEY SPEM FAENZA – RUBICONE IN VOLLEY 3-1

Trasferta amara per i ragazzi del Rubicone In Volley sul campo della Volley Spem Faenza, che non riescono a portare a casa i punti desiderati, perdendo una partita alla propria portata e prolungando negativamente queste due settimane; inoltre permettendo ai faentini di aggiudicarsi lo scontro e spingendo fuori dalla zona play-off i ragazzi di Walter Procucci. Partita intensa e lottata per 4 set, aperta a qualsiasi risultato finale, visto la durata e il susseguirsi degli scambi, ma a causa di una prestazione che, purtroppo, pecca di lucidità e condizionata da un nervosismo psicologico, quasi a creare insicurezza nei momenti decisi in cui è “d’obbligo” fare il punto, la squadra non riesce a portare a casa punti preziosi per rimanere tra le prime in classifica ed è costretta a cedere. Contro un avversario di buon livello, i ragazzi del Rubicone In Volley hanno lottato fino alla fine, nonostante una notevole perdita di lucidità in più frazioni del gioco, si è comunque tentato di lottare su ogni pallone, ma purtroppo in quelli decisivi, cruciali per la vittoria, un eccessiva dose di errori non ha favorito il buon esito della partita.

Un primo set con qualche errore di troppo, perso 25 a 22; ma con la giusta carica, i ragazzi di Walter Procucci, si presentano nel secondo set con molta più aggressività e voglia di vincere, il che, aiuta a strappare il set ai vantaggi 26-24; nonostante il risultato in parità, i troppi errori ingiustificabili del terzo set (25 a 19) ma sopratutto del quarto set (25 a 21), con la squadra del Rubicone spesso in vantaggio, non permettono alla squadra di concludere la partita, portandola anzi, affondare punto dopo punto. Con un campionato ancora tutto da giocare e con una classifica ancora “corta” visto la poca distanza di punti tra le squadre, la voglia di riscatto è forte dopo l’amaro in bocca per la partita persa, che poteva avere esito ben diverso e con maggiore fiducia nei propri mezzi, ci si ricarica al massimo delle energie per la partita di sabato 07/12 contro Pallavolo Imola, in casa (Palasport San Mauro Pascoli alle 18.30), in cui non si potrà mollare nessun pallone e soprattutto uscire dal campo senza aver dato il massimo.

PARZIALI: 25-22, 24-26, 25-19, 25-21.

SPEM FAENZA: Taglioli 22, Del Pomo 9, Piccinini 2, Sintini 8, Panchenko 8, Baldi 9, Bendi 2, Tarlazzi 15, Farinelli, Berti libero, Non entrato Bandini. All. Ballardini.

RUBICONE IN VOLLEY: Aldini 19, Mola, Pascucci 1, Nori 10, Venturi 4, Balzani 7, Sirri 22, Fabbri 1, Lucchi, Brasina libero. Non entrati Magnani, Perini, Iorio. All. Procucci.

DF – RUBICONE IN VOLLEY – STUOIE BARACCA LUGO 3-0

Ancora vincente la squadra femminile del Rubicone in Volley militante nel campionato di serie D!

La squadra di Riccardo Bianchi in questa prima esperienza in serie D si sta rivelando una bella sorpresa, lo dimostrano i risultati raggiunti fin qui dalla squadra, e la vittoria guadagnata venerdì 29 Novembre tra le mura di casa contro il team Stuoie Baracca Lugo Volley. Siamo alla settima giornata di campionato, e il team del Rubicone è al momento imbattuto tra le mura di casa, avendo vinto le 3 partite disputate fin qui nel Palazzetto di San Mauro Pascoli, tutte con il risultato di 3-0. Bella prova espressa dalle ragazze nella partita contro il Lugo, fin da subito determinate a mantenere l’imbattibilità casalinga e portare a casa punti preziosi contro un team presente nella zona alta della classifica. Concentrazione e sacrificio presente nel rettangolo di gioco, con il Rubicone In Volley che per tutta la partita ha cercato di mettere in difficoltà il team avversario partendo proprio dalla battuta, che nelle ultime partite si sta rivelando decisiva. Ancora presente qualche sbavatura in fase di ricostruzione per le ragazze gialloblu, e qualche disattenzione durante i 3 set, ma la costanza nell’essere presenti agli allenamenti e l’impegno durante la settimana sta portando i risultati sperati. In attesa del debutto al PalaSidermec di Sant’Angelo di Gatteo, sabato 7 Dicembre il Rubicone in Volley torna in campo per l’ottava giornata di campionato di Serie D femminile a Faenza!

PARZIALI: 25-20, 25-12, 25-19.

RUBICONE IN VOLLEY: Lanci 8, Russo 13, Lorenzini 12, Massa 3, Lappi 5,Venturelli 7, Mussoni, Lasagni libero. Non entrate Incerpi, Schettini, Rinaldi, Pasini, Spada. All. Bianchi.

STUOIE BARACCA LUGO: Baroncini 3, Savioli 10, Tarozzi 4, Leoni, Pagani 4, Zapparata 3, Pleta 2, Bellettini 1, Guerra 3, Bartonti libero. All. Galvani

flyer mirabilandia riv
Disegno senza titolo (2)
Disegno senza titolo (70)
20140078_1980075892018237_5896217835251635054_n
STANDARD - 2014 - esecutivo
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 -------- ROMAGNA  IN VOLLEY A.P.S. VIA.  FAUSTO  COPPI  100 47521  CESENA  (FC) P.IVA  04026750408