Doppio successo per il Rubicone in Volley nel weekend.

CM San Mauro Pascoli
24 febbraio 2014

Doppia vittoria per il Rubicone in Volley, ma dai sapori opposti. Un punto prezioso perso per la formazione maschile di serie C che ha la meglio dei padroni di casa del Savena Volley solo al quinto set. Tutt’altro umore nello spogliatoio della serie D femminile che in rimonta ha superato 3-1 l’Aics Volley Forlì difendendo così egregiamente le mura amiche del palazzetto di San Mauro Pascoli.

CM – SAVENA VOLLEY – RUBICONE IN VOLLEY 2-3

CM San Mauro Pascoli

Dopo la partita precedente, disputata in casa contro InVolley Liverani Lugo (vinta per 3 a 1), i ragazzi del Rubicone In Volley si presentano a Bologna per disputare la terza gara di ritorno contro Savena Volley e nonostante gli avvisi lanciati dallo staff tecnico, dettati dai segnali di superficialità e deconcentrazione già manifestati in campo nella precedente giornata, la squadra del Rubicone si presenta con un atteggiamento non sufficiente per disputare una gara al meglio delle proprie possibilità e, a dispetto del fatto che la partita sia contro la squadra attualmente ultima in classifica, non ci sono alibi per la prestazione dimostrata.

La partita inizia con un discreto primo set vinto con cinque punti di distanza senza infamia e senza lode da parte dei ragazzi del Rubicone, che forse illudendosi ed emotivamente rilassandosi ulteriormente, iniziano negativamente il secondo set nel quale emergono le prime disattenzioni ed incertezze soprattutto per quanto riguarda il fondamentale del muro, il quale non sempre efficace, provoca grosse difficoltà sulla ricostruzione dell’azione dopo l’attacco avversario. Da questa “carenza ”, la squadra avversaria costruisce un miglior secondo set vincendo per 25 a 19 e anche il terzo set vincendo 25 a 22, ma senza dubbio, set condizionato negativamente anche da qualche svista arbitrale che crea ulteriore scompiglio e nervosismo alla squadra del Rubicone. Il quarto set, con un vantaggio punti nettamente migliore, viene condotto e vinto dalla squadra di mister Walter Procucci per 25 a 18 e solo dopo un altrettanto agguerrito quinto set (vinto ai vantaggi 17 a 15) si è potuto tirare un respiro di sollievo per la partita “rimediata” visto la brutta situazione che si era fino a quel momento creata. Rimane l’amaro in bocca per il punto perso che risulta essere solo demerito della squadra del Rubicone In Volley, considerato l’iniziale scarso agonismo dimostrato e il non essere riusciti ad approfittare di una gara che avrebbe dovuto un esito migliore per la classifica. Fortunatamente, malgrado la situazione di svantaggio dovuta ad un atteggiamento che a tratti è sembrato essere “pigro”, alla fine il Rubicone In Volley riesce a spuntarla per 3 a 2 ma solo dopo più di due ore di gioco e grazie ad una serie di cambi che hanno potuto far si che ci sia stato un coinvolgimento da parte di tutta la squadra e tra questi, degna di nota dopo l’entrata a partita in corso, la buona prestazione di Davide Perini. Grazie alla forza del gruppo, i ragazzi del Rubicone In Volley con maggiore dinamicità nel voler sbloccare a tutti i costi una partita che stava capitolando nella direzione opposta, riescono a far si che la partita stessa possa essere conclusa positivamente concedendo però un prezioso punto agli avversari che al momento può sembrare essere poco, ma solo alla fine del campionato sapremo dire con certezza quanto realmente sarà importante per la classifica.

Con l’augurio di migliori allenamenti e un attenzione mentale che può nettamente crescere, invitiamo tutti quanti alla prossima partita che si disputerà sabato 1 marzo alle ore 18.30, in casa (Palasport San Mauro Pascoli) contro Placci Bubano, contro i quali si potrà dimostrare sin da subito di aver capito gli errori commessi su queste disattenzioni.

PARZIALI: 20/25, 25/19, 25/22, 18/25, 15/17.

SAVENA VOLLEY: Manzi 11, Amoruso 16, Romiti 4, De Pietri 19, Terzani 2, Cattani 7, Vaccari 4, Caprini (L). N.e. Brunetti, Fontana, Muzi. All. Pizzicaillo

RUBICONE IN VOLLEY: Aldini 25, Pascucci 17, Nori 7, Venturi 8, Sirri 3, Balzani 5, Lucchi, Fabbri , Perini 10, Brasina (L), Iorio (L). All. Procucci

DF – RUBICONE IN VOLLEY – AICS VOLLEY FORLI’ 3-1

DF San Mauro Pascoli

Vittoria importantissima in ottica play off per il Rubicone in Volley militante nel campionato di serie D femminile contro una delle squadre che guidano la classifica, il Forlì.
Dopo un avvio di gara preoccupante, con la sconfitta della squadra di casa nel primo set, il team di Riccardo Bianchi guidato dalla leader dell’attacco del Rubicone, Giulia Russo, è riuscito a ribaltare la partita portando in cassaforte altri 3 punti importantissimi per la stagione, accorciando le distanze in classifica sul Forlì che fino a quel momento guidava la classifica con 36 punti.

Dicevamo, un avvio preoccupante, il team del Rubicone è parso privo di idee e incapace di reggere le buone battute e l’attacco del Forlì, perdendo il primo set sul 17 – 25.
Buona la reazione del Rubicone con la vittoria schiacciante nel secondo set per 25-9, grazie alle ottime battute del centrale Loredana Lanci e del resto della squadra nel mantenere il servizio per 12 punti consecutivi. Combattuto punto a il terzo set dove le due squadre hanno giocato punto a punto, dando il meglio di sé e lasciando da parte i tanti errori dei primi due set. Sul finale la spunta la nostra squadra per 25 a 21.Il quarto set parte forte la squadra di Forlì che mette in cascina alcuni punti di vantaggio, che si trasformano poi in sette nella seconda metà del set, conducendo per 20 a 13. Ma da questo momento le ragazze del Rubicone In Volley tirano fuori le ultime energie ma soprattutto il cuore, incominciando una rimonta emozionante. Una rimonta che mette pressione alle avversarie e iniziano a perdere sicurezza e precisione. Una rimonta che porterà il Rubicone In Volley a vincere per 25 a 22, con una frazione di set che ha visto mettere a segno 12 punti contro i soli 2 delle avversarie. Un gara che ora deve fare pensare ancora di più alle potenzialità che ha questa squadra e che deve far riflettere su come eliminare alcune fasi di gioco caratterizzate da poca lucidità e troppi errori per raggiungere la massima prestazione e guadagnarsi i vertici della classifica.

PARZIALI: 17/25, 25/9, 25/21, 25/22.

RUBICONE IN VOLLEY: Russo 19, Arlia 8, Lanci 13, Lorenzini 12, Lappi 7, Massa 7, Schettini 1, Pasini, Lasagni (L), Spada, Venturelli, Comandini. All. Bianchi

AICS FORLI’: Partisani 3, Quercioli 15, Tosi 8, Ferrara 1, Bellini 10, Labartino 1, Paolini 7, Mulinari (L). All. Simoncelli

flyer mirabilandia riv
Disegno senza titolo (2)
Disegno senza titolo (70)
20140078_1980075892018237_5896217835251635054_n
STANDARD - 2014 - esecutivo
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 -------- ROMAGNA  IN VOLLEY A.P.S. VIA.  FAUSTO  COPPI  100 47521  CESENA  (FC) P.IVA  04026750408