CM – Rubicone in Volley – Liverani Lugo 3-1

Rubicone-In-Volley-Serie-C-Maschile
18 febbraio 2014

Rubicone-In-Volley-Serie-C-Maschile

Tutt’altro che una passeggiata la prima in casa del 2014 per un Rubicone In Volley che appare a tratti spento e non sempre concentrato sul pezzo, come invece, contro un avversario modesto che occupa il penultimo posto in classifica, tutto ci si poteva aspettare tranne che una partita di basso tono e di scarsa qualità da parte della squadra di casa. I ragazzi del Rubicone In Volley partono male, tanti errori e la testa sembra essere altrove, forse dando per scontato un po’ troppe cose e prendendo “alla leggera” una partita che poteva sembrare facile sulla carta ma da non sottovalutare visto la formazione d’esperienza dell’Involley Liverani Lugo.

La squadra avversaria, anagraficamente più grande, si presenta al Palasport di San Mauro Pascoli con maggiore convinzione tentando lo sgambetto ai ragazzi del Rubicone e commettendo minor errori, vince il primo set ai vantaggi per 28 a 26, dopo un azzardato recupero da parte della squadra di casa sempre in svantaggio. Meglio il secondo set, con una scossa da parte dell’allenatore Walter Procucci e del suo secondo Lino Zonzini, i ragazzi del Rubicone, nonostante ancora qualche problema iniziale a partire bene e giocare limitando gli errori, protraggono il secondo set punto a punto fino circa a metà, quando grazie ad una maggior concretezza e aggressività si è potuto concludere il set sul 25 a 18. Terzo e quarto set altrettanto vittoriosi per 25 a 21 e 25 a 14 contro un avversario che si è pian piano spento, anche se, non si può essere contenti di una vittoria in cui la sensazione è sempre stata quella che la squadra del Rubicone In Volley non stesse giocando al massimo delle proprie potenzialità tecniche e mentalmente mancasse la lucidità e la voglia di vincere che fino ad oggi hanno caratterizzato la squadra nel suo percorso. Fortunatamente la brutta prestazione non compromette punti importanti per rimanere ancorati al quinto posto, cercando di avvicinarsi, come da obiettivo, ancora maggiormente alla quarta in classifica (Forlì Volley) che dopo la sconfitta contro Volley Spem Faenza, riduce la distanza a solo 4 punti. Nonostante tutto, sono da segnalare in modo positivo, visto che disputano molto bene la partita, chiudendo in attacco su punti decisivi terzo e quarto set: Matteo Aldini e Achille Pascucci.

Prossima gara, sabato 22 febbraio, si giocherà in trasferta a Bologna alla Palestra Manfredi (Viale Felsina, 40), alle ore 18.15 contro Savena Volley; squadra attualmente ultima in classifica ma da non sottovalutare, sopratutto dopo questa giornata, in cui ci si è potuto dare ulteriore prova che niente è scontato e considerato la fatica fatta fino ad oggi oltre ai punti vitali da portare a casa, l’approcio mentale alla gara dovrà essere di tutt’altro modo.

PARZIALI: 26-28, 25-18, 25-21, 25-14

RUBICONE IN VOLLEY: Aldini 16, Pascucci 12, Nori 9, Venturi 4, Sirri 15, Balzani 6, Lucchi 4, Fabbri, Perini 2, Magnani 1, Brasina (L), Iorio (L) 1. All. Procucci.

LIVERANI LUGO: Randi 16, Cavina 11, Fabbri 9, Rigoni 2, Saiani 6, Vecchi 2, Trioschi 1, Cirillo, Romagnoli (L), Minguzzi n.e. All. Tampieri.

flyer mirabilandia riv
Disegno senza titolo (2)
Disegno senza titolo (70)
20140078_1980075892018237_5896217835251635054_n
STANDARD - 2014 - esecutivo
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 -------- ROMAGNA  IN VOLLEY A.P.S. VIA.  FAUSTO  COPPI  100 47521  CESENA  (FC) P.IVA  04026750408