CF e DF – Maledizione quinto set per il Cervia Volley.

serie D - il saluto
16 febbraio 2014

Fine settimana impegnativo per Cervia Volley, che in questa seconda giornata del girone di ritorno dei Campionati Regionali FIPAV ha visto le sue due squadre di punta affrontare due delicate partite, contro delle avversarie posizionate a metà classifica e in cerca di risultati importanti; Fantini Club Cervia R.I.V nella serie D girone D venerdì 14 febbraio 2014 alle ore 21.00 ha affrontato in casa, presso il centro sportivo Le Roveri di Pisignano-Cannuzzo il Faenza Volley perdendo il match per 2-3, e Scozzoli Cervia Volley nella serie C girone C ha incontrato fuori casa sabato 15 febbraio 2014 alle ore 18.00 l’Olimpia Teodora di Ravenna, perdendo con lo stesso risultato di 3-2.

CF – OLIMPIA TEODORA RAVENNA – SCOZZOLI CERVIA 3-2

Scozzoli Cervia Volley ha affrontato l’Olimpia Teodora in una partita vissuta e combattuta con enfasi da entrambe le squadre, che dopo aver vinto in sequenza due set a testa, si sono giocate il tie break conclusosi a favore della squadra di casa. Il primo set inizia punto a punto, la squadra cervese prende vantaggio, ma viene raggiunta dopo quattro punti break delle avversarie; time out chiesto da coach Briganti sul punteggio a sfavore di 11-13 poi il pareggio dopo una tripletta di insormontabili murate di Parenti. Ancora un altalenare di punti per entrambe le squadre, che inducono i due allenatori a chiedere time out, per le ravennate sotto per 17-14, poi per le cervesi, che dopo una rimonta delle avversarie si trovano pericolosamente in svantaggio per 21-22 dopo tre punti break subiti; una bordata di Lvova accorcia le distanze, ma gli ultimi importanti punti se li aggiudica l’Olimpia Teodora che vince il set per 25-22. Inizia in equilibrio il secondo parziale con Scozzoli Cervia Volley, che con belle azioni di attacco di Agostini e Magnani e muri di Parenti e Lvova, riesce a filtrare l’ineccepibile difesa delle avversarie, e a mantenersi sempre in vantaggio fino a vincere il set per 25-18. Terzo set che inizia con sei punti break conquistati dall’Olimpia Teodora; coach Briganti ferma subito il gioco con un time out sul punteggio a sfavore di 4-0, e, non cambiando la situazione replica ancora sotto per 14-4. Dopo una rimonta della squadra cervese anche il coach Montevecchi chiede time out pur essendo in vantaggio per 18-12, vantaggio, che riesce a mantenere fino ad arrivare alla vittoria per 25-14. Il quarto set incomincia meglio per Scozzoli Cervia Volley, che parte in vantaggio inducendo subito un time out per la squadra di casa sotto per 9-6, prosegue e accumula punti di vantaggio con dei bei muri di Villa, e begli attacchi di Agostini e Lvova; l’Olimpia Teodora utilizza il suo secondo time out, ancora sotto per 16-11, ma la squadra cervese aumenta il distacco e, nonostante una piccola rimonta delle avversarie che coach Briganti cerca di arrestare chiedendo time out 24-19, e dopo scambi divertenti e infiniti il punto della vittoria se lo aggiudica Scozzoli Cervia Volley che vince 25-20. Tie-break che incomincia con Scozzoli Cervia Volley che corre subito ai ripari con un time out essendo sotto per 3-1, recupero dell’equilibrio dopo incredibili bordate di Magnani e pareggio a 6.Poi tre punti break a favore della squadra di casa inducono coach Briganti a utilizzare il suo secondo time out sotto per 9-6. A questo punto Scozzoli Cervia Volley, pur rimontando e costringendo anche il coach ravennate a usufruire dei time out a sua disposizione sui punteggi di 11-8 e 13-11, insegue invano le avversarie che riescono ad aggiudicarsi il set per 15-11 e di conseguenza la partita. Il prossimo appuntamento per le ragazze della serie C sarà sabato prossimo 23 febbraio 2014 alle ore 21 presso il Palazzetto dello Sport di Cervia, per incontrare il Banca San Marino.

PARZIALI: 25-22; 18-25; 25-14; 20-25; 15-11.

SCOZZOLI CERVIA: Parenti 15, Villa 11, Agostini 11, Magnani 11, Lvova 08, Baravelli 03, Fortunati 1, Castellani, Raggio Delgado (L1), Cipolloni (L2), Gardini ne, Sarti ne. All. Briganti.

OLIMPIA TEODORA: Ghetti 17, Balducci 15, Panetoni 13, Bonatesta 9, Mendola 5, Gardini 5, D’aurea 1, Belloni (L1), Parrella, Margutti ne. All Montevecchi

ARBITRI: Grisanti Michele e Fusetti Veronica di Ravenna

DF – FANTINI CLUB CERVIA – FAENZA VOLLEY 2-3

serie D - il saluto

Insidiosa partita per Fantini Club Cervia R.I.V che è entrata in campo già in deficit per le assenze dovute agli infortuni di Bucella e Battistini, dovendo rinunciare a Nocerino assente per motivi familiari e con Saccani non in gran forma, ma sempre presente all’occorrenza; di contro il Faenza Volley, squadra giovane e ben organizzata dal suo coach Giuseppe Gentili, ha giocato una buona partita, riuscendo a sfruttare la situazione a suo favore. Fantini Club Cervia R.I.V ha vinto il primo e il secondo set, nonostante l’uscita dal campo della palleggiatrice Proietti De Marchis per un infortunio alla caviglia, poi ha ceduto risentendo di questa importante assenza, e la squadra avversaria è riuscita ad aggiudicarsi il terzo, il quarto e il tie-break. Il primo set incomincia bene per Fantini Club Cervia R.I.V, che, nonostante un piccolo cedimento verso la parte centrale del set, in cui si è fatta raggiungere dalle avversarie, è riuscita a riprendere vantaggio e arrivare a vincerlo per 25-23. All’inizio del secondo set l’ennesimo infortunio accaduto questa volta alla palleggiatrice, che ha dovuto lasciare il campo ed essere sostituita da Biguzzi; il gioco è proseguito in equilibrio fino ad arrivare 23 pari, poi Fantini Club Cervia R.I.V si è aggiudicata gli ultimi 2 punti vincendo per 25-23. Nel terzo parziale Faenza volley ha preso il sopravvento, distanziandosi da subito con una decina di punti di vantaggio, che, nonostante una piccola ripresa della squadra di casa, ha mantenuto fino alla fine vincendo 12-25. Quarto set ancora in sofferenza per Fantini Club Cervia R.I.V, che commette diversi errori non riuscendo a concludere bene le azioni e dando la possibilità alle avversarie, attente e precise, di riuscire a gestire il gioco e, nonostante una ripresa della squadra cervese con ottimi attacchi di Saccani, di aggiudicarsi anche questo parziale per 19-25. Tie-break che inizia a favore per Fantini Club Cervia R.I.V, con muri e attacchi efficaci, ace di Valdinosi, per continuare punto a punto con le due squadre che si rincorrono fino a 11; poi, malgrado la tenacia della squadra di casa, Faenza Volley riesce a concludere a suo favore il set e il match per 15-12. Complimenti comunque a tutte le ragazze, che, messe a dura prova dalle “avversità”, sono sempre pronte a lottare, anche nelle situazioni più difficili sia dal punto di vista tecnico che psicologico. Prossimo appuntamento per tifare e sostenere le ragazze, della serie D per sabato prossimo 23 febbraio 2014, ospiti del Valmar Volley a Novafeltria (RN).

PARZIALI: 25-23; 25-23; 12-25; 19-25; 12-15.

FANTINI CLUB CERVIA: Alfieri 11, Valdinosi 10, Saccani 8, Gatta 8, Enzini 5, Venturi 5, Ferrini 4, Proietti de Marchis 1, Tramonti (L1), Biguzzi Tumolo ne, David ne. All. Manca

ARBITRI : Dozza David e De Niscio Carmela di Ravenna

flyer mirabilandia riv
Disegno senza titolo (2)
Disegno senza titolo (70)
20140078_1980075892018237_5896217835251635054_n
STANDARD - 2014 - esecutivo
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 -------- ROMAGNA  IN VOLLEY A.P.S. VIA.  FAUSTO  COPPI  100 47521  CESENA  (FC) P.IVA  04026750408