CF e DF – Cervia Volley tra esultanza e delusione.

time out
9 febbraio 2014

Prima giornata del girone di ritorno dei Campionati Regionali FIPAV, e Cervia Volley con le sue due squadre di punta si impegna a confermare le ottime prestazioni del girone di andata; Fantini Club Cervia R.I.V nella serie D girone D, venerdì 07 Febbraio 2014 ha incontrato fuori casa il Rubicone in Volley R.I.V. vincendo il match per 1-3; mentre Scozzoli Cervia Volley nella serie C girone C ha ospitato in casa presso il Palazzetto dello Sport di Cervia il Castellari Lugo, perdendo per 1-3.

CF – SCOZZOLI CERVIA – CASTELLARI LUGO 1-3

time out

Partita complicata per Scozzoli Cervia Volley, reduce dalle impegnative final-four della Coppa Emilia Romagna tenutesi settimana scorsa a Reggio Emilia. E la squadra con cui ha dovuto disputare questa prima partita di ritorno di campionato non ha contribuito ad alleggerire la situazione; Castellari Lugo si trova al quarto posto in classifica ed è la diretta inseguitrice del trio delle capoliste. Com’era prevedibile è scesa sul campo di gioco motivatissima nella ricerca di punti importanti, e non si è smentita! Ha giocato tirando fuori tutta la sua grinta ed è riuscita a vincere il match per 3-1. Il primo set inizia punto a punto, con le due squadre che si rincorrono a vicenda non distanziandosi mai per più di una lunghezza a testa. Time out per Castellari Lugo che, pur essendo in vantaggio per 17-16 ferma il gioco dopo aver perso un punto importante; continua ancora in perfetto equilibrio fino a quando, dopo una rimonta delle avversarie, coach Briganti chiede due time out consecutivi sui punteggi a sfavore di 21-19 e 21-23, ma un Castellari Lugo agguerrito si aggiudica gli ultimi due punti e il set per 25-21. Nel secondo parziale Scozzoli Cervia Volley inizia in svantaggio, ma raggiunge le avversarie a 4 e le supera, con buoni servizi e attacchi dal centro di Villa e Parenti, proseguendo punto a punto; dopo 3 punti break a favore del Castellari Lugo, coach Briganti chiede time out sotto per 12-14, arriva al pareggio e supera le avversarie, costringendo al time out anche l’allenatore del Lugo sotto per 17-15, ancora pareggio poi questa situazione di parità si conclude e, nonostante il secondo time out chiesto dal Lugo, Scozzoli Cervia Volley prende il volo riuscendo a vincere il set per 25-19. Buono l’inizio del terzo set per Scozzoli Cervia Volley, che accumula da subito qualche lunghezza di vantaggio, inducendo il coach avversario a chiedere time out sotto per 10-6. Con buoni attacchi di Lvova, Magnani e Agostini dai lati, i muri impenetrabili e le azioni dal centro di Villa e Parenti, due ace di Castellani e Fortunati entrate nel frattempo, incrementa il vantaggio. Altro time out per Lugo sotto per 17-13, che recupera con tre punti break e induce anche coach Briganti a chiedere il suo primo time out, in vantaggio per 19-17. La squadra cervese prosegue la sua corsa fino a 22, poi il tracollo e la super rimonta di Castellari Lugo che lasciando tutto il pubblico a bocca aperta vince il set per 25-23. Il quarto parziale inizia in equilibrio, con un tentativo di Scozzoli Cervia Volley di prendere vantaggio, subito smentito da un Lugo che difende l’impossibile neutralizzando gli attacchi avversari e riuscendo a superare la squadra di casa. Recupero di Cervia, che riesce a pareggiare e a superare le avversarie inducendo il loro coach a chiedere due time out consecutivi, sotto per 18-16 e 20-16. Poi lieve cedimento della squadra cervese, che si fa pericolosamente avvicinare e, nonostante il fermo del gioco chiesto dal coach Briganti, raggiungere 24 pari. A questo punto è un susseguirsi di punti giocati con una passione indescrivibile da entrambe le squadre dove la grinta del Castellari Lugo ha prevalso vincendo il set per 29-27. Il prossimo appuntamento per le ragazze della serie C sarà sabato prossimo 15 febbraio 2014 alle ore 18 a Ravenna, per incontrare l’Olimpia Teodora.

PARZIALI: 21-25; 25-19; 23-25; 27-29.

SCOZZOLI CERVIA: Lvova 16, Parenti 14, Villa 14, Agostini 12, Magnani 8, Baravelli 2, Fortunati 1, Castellani 1, Raggio Delgado (L1), Cipolloni (L2), Gardini ne, Sarti ne, Massi ne. All. Briganti.

CASTELLANI LUGO: Rizzo 20, Alessandri 14, Petroncini 13, Cardia 10, Bellettini 6, Cellati 5, Gaddoni 2, Fusaroli (L1), Ravaioli (L2), Billi, Spada ne, Pezzin ne. All. Benedetti

ARBITRI: Vandi Mirco e Tassinari Marco di Rimini.

DF – RUBICONE IN VOLLEY – FANTINI CLUB CERVIA 1-3

Presso il nuovo Palazzetto di Gatteo, inaugurato lo scorso novembre, si è tenuto l’incontro tra Fantini Club Cervia R.I.V. e Rubicone in Volley; si è trattato di un match avvincente tra “cugini”, vista la comune appartenenza all’associazione “Romagna in Volley”, che ha visto uscire vittoriosa la squadra cervese per 3-1. Il primo parziale inizia in sofferenza per Fantini Club Cervia R.I.V, che dopo alcuni errori in ricezione e in attacco arriva sotto per 5-0¸ si riprende con buoni muri di Alfieri, attacchi di Nocerino ed ace di Saccani fino al pareggio, per poi continuare punto a punto ma sempre in leggero vantaggio rispetto alle avversarie. La squadra cervese prosegue la sua corsa e costringe l’allenatore Bianchi, vista la situazione pericolosa, a chiedere due time out consecutivi (19-22 e 19-23), ma va ancora avanti fino all’ace di Proietti De Marchis che determina la vittoria per 25-21. Nel secondo set Fantini Club Cervia R.I.V parte con quattro punti break, inducendo subito l’allenatore di casa a fermare il gioco con un time out sul punteggio a sfavore di 0-4; il gioco prosegue con la squadra cervese che con un ottimo gioco sia in attacco che in difesa riesce a distanziarsi dalle avversarie che invece commettono diversi errori; altro time out per la squadra avversaria sotto per 8-17, ma Fantini Club Cervia R.I.V continua implacabile la sua corsa verso la vittoria per 25-11. Il terzo parziale inizia in equilibrio tra le due squadre, con la compagine cervese un po’ in affanno e la squadra di casa che reagisce tirando fuori la grinta, e sorprendendo le avversarie con dei bei pallonetti; dopo la metà del set prende vantaggio e seppur dopo una piccola rimonta di Fantini Club Cervia R.I.V, riesce a portarselo a casa vincendolo 25-22. Nel quarto set, dopo un inizio punto a punto, la squadra cervese prende distacco difendendo bene a muro, attaccando dal centro con Ferrini e proseguendo con degli ace in battuta di Proietti De Marchis; time out per Rubicone in volley sotto per 8-12 che serve ad ottenere una rimonta troppo pericolosa per la squadra cervese, che induce anche il coach Manca a fermare il gioco sul punteggio ancora a favore per 18-16. Le due squadre sono lì, la partita completamente in equilibrio, chi sbaglia meno va avanti e alla fine Fantini Club Cervia R.I.V ha la meglio e riesce ad ottenere la vittoria del set per 25-21. Altra bella prova di carattere da parte di tutta la squadra, che, a detta del loro allenatore Manca, intervistato a fine partita, ha dato il massimo non mollando mai, nemmeno nei momenti di sbandamento. E continua complimentandosi con una grandissima Saccani, tornata dal precedente infortunio con un tabellino di 23 punti, con le due Eriche (Ferrini e Valdinosi), attente e pungenti al centro, anche a muro, con una Nocerino sempre gigantesca dalla seconda linea con ricezioni e difese di livello, con Alfieri invalicabile a muro e puntuale in attacco fino al riacutizzarsi del male alla spalla,, quando è stata sostituita da Enzini, anche lei al rientro da un infortunio di 8 mesi, con Tramonti che come al solito ha difeso anche la polvere, con Proietti De Marchis che ha dato il suo ottimo contributo col suo servizio micidiale, i muri, le difese e soprattutto una regia sempre più ispirata e precisa e ovviamente anche con le ragazze in panchina sempre sul pezzo e pronte ad essere chiamate in campo. Il prossimo appuntamento per le ragazze della serie D sarà venerdì prossimo 14 febbraio 2014, in casa, presso il centro sportivo Le Roveri di Pisignano-Cannuzzo, per affrontare il Faenza Volley.

PARZIALI: 21-25; 11-25; 25-22; 25-21.

FANTINI CLUB CERVIA: Saccani 23, Alfieri 10, Nocerino 9, Ferrini 7, Valdinosi 5, Proietti de Marchis 5, Tramonti (L1), Enzini, Venturi ne, Gatta ne, Tumolo ne, Biguzzi ne. All. Manca.

RUBICONE IN VOLLEY: Arlia 14, Russo 13, Lanci 10, Lorenzini 10, Lappi 6, Massa 4, Lasagni (L1). All. Bianchi

ARBITRI: Pasquinoni Johnny e Ottaviano Roberto di Rimini.

flyer mirabilandia riv
Disegno senza titolo (2)
Disegno senza titolo (70)
20140078_1980075892018237_5896217835251635054_n
STANDARD - 2014 - esecutivo
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 -------- ROMAGNA  IN VOLLEY A.P.S. VIA.  FAUSTO  COPPI  100 47521  CESENA  (FC) P.IVA  04026750408