Cervia Volley saluta il girone d’andata tra gioia ed amarezza.

Parenti daria
26 gennaio 2014

Ultima giornata del girone di andata dei Campionati Regionali FIPAV, che ha visto Cervia Volley impegnata in due importanti partite, soprattutto per Scozzoli Cervia Volley RIV che sabato 25 gennaio nella serie C girone C ha affrontato in casa presso il Palazzetto dello Sport di Cervia la squadra capolista del campionato, la Libertas Comaco Volley Forlì, che non ha dato i risultati sperati, perdendo in extremis 2-3, mentre sempre sabato alle ore 17.00 a Rimini Fantini Club Cervia RIV, nella serie D girone D ha disputato il suo match contro l’SG Volley Rimini portando a casa una bella vittoria netta per 0-3.

CF – SCOZZOLI CERVIA – LIBERTAS COMACO FORLI’ 2-3

Parenti daria

Palazzetto gremito per assistere alla partita della stagione, tra Scozzoli Cervia Volley RIV e Libertas Comaco Volley Forlì, che hanno disputato una bellissima e avvincente gara con un finale da cardiopalma. La squadra di casa è entrata in campo con l’obiettivo di vincere per dare una svolta al campionato ed è riuscita a imporsi vincendo i primi due set, ma, dopo l’infortunio della centrale Parenti, l’inerzia della partita è cambiata, le ragazze hanno perso convinzione, e le avversarie hanno saputo approfittarne e tirando fuori tutta la loro grinta, sono riuscite ad arrivare al pareggio aggiudicandosi gli altri due set, e a vincere il tie break riconfermandosi al vertice della classifica.

Nei primi due set Scozzoli Cervia Volley R.I.V parte con Agostini e Lvova in Banda, Parenti e Raggi al centro, Magnani opposto, Baravelli alla regia e Delgado libero; le ragazze giocano molto bene, battendo in modo incisivo, difendendo e ricevendo ogni palla con precisione, e attaccando efficacemente in particolar modo con una eccellente prestazione di Agostini. Entrambi si chiudono a favore per 25-17 e 25-19 e incrementano le speranze di raggiungere l’obiettivo prefissato. All’inizio del terzo set la centrale Parenti purtroppo subisce un infortunio e al suo posto entra in campo Villa; le ragazze perdono in concentrazione e convinzione, forse destabilizzate da questo triste evento e non riescono a prendere in mano il gioco, restando sempre a inseguire le avversarie; l’allenatore Briganti prova a cambiare l’opposto inserendo Romani, che entra bene in partita, dà il suo buon contributo, ma non riesce a cambiare l’andamento di questo parziale che viene vinto dalla squadra di Forlì per 25-21. Nel quarto set coach Briganti cambia la formazione, utilizzando Agostini e Romani in banda, Lvova e Raggi al centro e Magnani opposto; le ragazze si difendono bene, tengono il gioco, ma restano sempre in svantaggio, effettuano una grande rimonta verso la fine del set, che però purtroppo non riesce a cambiare la situazione e anche questo set se lo aggiudica il Libertas Comaco Volley per 25-23. Il tie-break parte da subito a favore delle ragazze di Forlì, che dimostrano da subito tutta la loro forza e determinazione, e riescono a battere le padrone di casa e antagoniste in classifica per 15-8 e di conseguenza la partita per 3-2.

Nonostante questo amaro risultato, il “pubblico delle grandi occasioni” che ha riempito il palazzetto può essere soddisfatto per aver assistito ad una gran bella partita combattuta con molta grinta da due grandi squadre ai vertici della classifica. Il prossimo week end ci sarà una pausa nei campionati Regionali, ma Scozzoli Cervia Volley sarà impegnata a Reggio Emilia nelle Final Four della Coppa Emilia Romagna. Un grosso in bocca al lupo alle ragazze!

PARZIALI: 25-17; 25-19; 21-25; 23-25; 8-15.

SCOZZOLI CERVIA VOLLEY R.I.V.: Agostini 24, Lvova 16, Romani 9, Parenti 8, Raggi 7, Magnani 7, Villa 3, Baravelli 3, Raggio Delgado (L1), Cipolloni (L2) ne, Fortunati, Gardini ne, Castellani ne. All. Briganti.

LIBERTAS COMACO VOLLEY FORLI’: Bersani 16, Socci 16, Conte 15, Gbola 14, Giannetti 10, Tardozzi 2, Morelli 2, Macchi (L1), Campana ne, Semati ne, Laghi (L2) ne. All. Delgado

ARBITRI: Triconi Cristiano e Piccininni Tommaso di Rimini

DF – SG VOLLEY RIMINI – FANTINI CLUB CERVIA 0-3

Fantini Club Cervia R.I.V ha disputato la sua partita in trasferta, ospite dell’SG Volley Rimini, squadra che con 13 punti si trova quart’ultima in classifica; si è trattato comunque di un match molto combattuto, che la squadra capolista ha affrontato con fermezza riuscendo a vincere per 3-0, risultato molto importante per la conferma del primo posto in classifica guadagnato dopo l’esploit di settimana scorsa, che ha determinato il sorpasso dell’Aics Volley Forlì.

Il primo set inizia un po’ in sofferenza per Fantini Club Cervia RIV, che subisce il gioco aggressivo delle avversarie e riesce a raggiungere il pareggio solo a 18 dopo bei muri e attacchi di Alfieri,Venturi, Nocerino e Valdinosi. Continua punto a punto fino ad arrivare a 21 pari, quando l’allenatore riminese ferma il tempo chiedendo time out e dopo potenti attacchi di Valdinosi, che ha lasciato sicuramente il segno in questo set, si vede costretto a chiederne un altro sul punteggio a sfavore per 24-21. Ma la squadra cervese riesce comunque a vincere per 25-22. Nel secondo parziale Fantini Club Cervia RIV parte in vantaggio, inducendo subito ad un time out la squadra avversaria sotto per 4-7, lo mantiene fino a circa metà set, poi inizia a pasticciare, commettendo tre errori consecutivi e facendosi raggiungere e superare dall’ dell’SG Volley Rimini, che effettua dei cambi in campo; si arriva al pareggio a 20 e dopo un gioco strepitoso di Alfieri che fa guadagnare due punti alla squadra cervese, l’allenatore riminese ferma il tempo sotto per 22-20; si arriva al pareggio a 22, poi con gli attacchi decisi di Nocerino e Alfieri si arriva alla vittoria per 25-23. Il terzo set inizia ancora in vantaggio per Fantini Club Cervia RIV, che con l’ottima regia della palleggiatrice Proietti De Marchis, la buona difesa del libero Tramonti e gli ottimi attacchi sia dal centro che dalla banda, riesce a mantenerlo nettamente fino alla fine, vincendo senza esitazioni il set per 25-11 e la partita per 3-0.

Buona la prestazione delle ragazze, che anche questa volta, nonostante le assenze per gli infortuni già noti e in più quello della Saccani, si sono riconfermate in grado di sostenere e gestire una partita importante, con Ferrini che si conferma una presenza importante e con la panchina pronta a intervenire all’occorrenza anche con nuove promesse provenienti dal settore giovanile. Il prossimo appuntamento per le ragazze della serie D sarà tra due settimane, dopo la pausa del campionato, venerdì 07 febbraio 2014 in trasferta a Gatteo contro il Rubicone in Volley RIV.

PARZIALI: 22-25; 23-25; 11-25.

FANTINI CLUB CERVIA RIV: Alfieri 17, Nocerino 13, Valdinosi 11, Venturi 8, Ferrini 6, Proietti de Marchis 2, Tramonti (L1), Saccani ne, Sarti ne, Bucella ne, Enzini ne, Biguzzi ne. All. Manca.

ARBITRO: Drei Marco di Imola

flyer mirabilandia riv
Disegno senza titolo (2)
Disegno senza titolo (70)
20140078_1980075892018237_5896217835251635054_n
STANDARD - 2014 - esecutivo
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 -------- ROMAGNA  IN VOLLEY A.P.S. VIA.  FAUSTO  COPPI  100 47521  CESENA  (FC) P.IVA  04026750408