Cervia Volley festeggia solamente a metà!

Angie in battuta
2 marzo 2014

Diciassettesima giornata dei Campionati Regionali FIPAV e per le due squadre di punta del Cervia Volley, ogni incontro è importante per confermare le buone posizioni in classifica ottenute finora; Fantini Club Cervia R.I.V nella serie D girone D venerdì 28 febbraio 2014 alle ore 21.00 ha affrontato in casa, presso il centro sportivo Le Roveri di Pisignano-Cannuzzo la Fulgur Bagnacavallo, perdendo per 1-3, e Scozzoli Cervia Volley nella serie C girone C sabato 1 marzo alle ore 18.00 ha disputato il suo incontro ospite del Riccione Volley, vincendo 1-3.

CF – RICCIONE VOLLEY – SCOZZOLI CERVIA VOLLEY 1-3

Angie in battuta

Scozzoli Cervia Volley ha disputato il suo incontro affrontando il Riccione Volley, squadra di centro classifica in cerca di conferme. Dopo aver vinto il primo parziale, la squadra cervese ha perso il secondo, si è aggiudicata il terzo e ha riconfermato il risultato finale vincendo il quarto.

Il primo set inizia punto a punto, la squadra di Cervia guadagna 4 punti break, subito replicati dalla compagine avversaria, per poi proseguire ancora punto a punto fino a 13 pari; poi grande sprint per Scozzoli Cervia Volley, che prende vantaggio con degli ace di Lvova e Parenti e potenti attacchi di Agostini, Lvova e Magnani dai lati, Parenti e Villa dal centro, aiutate dall’ottimo lavoro dei due liberi Cipolloni e Delgado che si sono alternati in campo e dalla regia della 2° palleggiatrice Gardini, al suo positivo debutto. Due i time out chiesti dal coach del Riccione Volley, sotto per 18-15 e 23-15, ma dopo due cannonate infallibili di Lvova la squadra cervese si aggiudica il set per 25-19. Nel secondo parziale Scozzoli Cervia Volley parte con quattro punti consecutivi di vantaggio, viene subito raggiunta dalla squadra avversaria che dopo uno scambio di punti alla pari, approfittando di un calo di concentrazione della squadra cervese, prende pericolosamente vantaggio; coach Briganti chiama repentinamente i due time out a sua disposizione, prima sotto per 8-11, poi per 9-14. Riprende la palla ed entra in battuta Baravelli al posto di Gardini, contribuendo con il suo insidioso servizio ad accorciare il distacco e inducendo così ad un time out il Riccione Volley, ancora in vantaggio per 18-16, che non ferma la sua corsa e riesce a vincere il set per 25-20. Il terzo set incomincia con le due squadre che in perfetto equilibrio si aggiudicano un punto dopo l’altro ciascuna fino a 9, poi tre punti break per la squadra cervese fanno la differenza e l’allenatore avversario chiede time out sotto per 12-9, e subito dopo un altro ancora sotto per 17-12. Bei muri di Parenti e Villa, un ace di Villa, battute incisive di Baravelli che ostacolano gli attacchi avversari permettendo delle belle rigiocate, e si arriva alla vittoria per 25-15. Il quarto set incomincia in equilibrio fino a 8, poi Riccione volley prende un vantaggio di due lunghezze, subito recuperato da Scozzoli Cervia Volley che prende il largo con una serie di punti guadagnati giocando ordinatamente e riuscendo a prevalere sulle avversarie con buon gioco centrale e attacchi diagonali e potenti dalle bande (Magnani, Lvova, Agostini). Sul punteggio a sfavore di 22-17 l’allenatore di Riccione ferma il gioco e dopo un piccolo recupero anche coach Briganti chiama time out sul punteggio di 24-19 e alla fine Scozzoli Cervia Volley, con una freddata di Lvova riesce a concludere a favore set e partita vincendo con il risultato di 25-21.

Partita positiva, non solo per il risultato, ma per il buon gioco che si è visto in campo, con importanti conferme dalla panchina, in particolare della 2° palleggiatrice Gardini che ha esordito con ottimi risultati.

Il prossimo appuntamento per le ragazze della serie C sarà sabato prossimo 7 marzo 2014 presso le mura di casa del Palazzetto dello sport alle ore 21 contro le “cugine” del Longiano Sport RIV.

PARZIALI: 19-25; 25-20; 15-25; 21-25.

SCOZZOLI CERVIA: Magnani 16, Lvova 15, Parenti 15, Agostini 13, Villa 12, Baravelli 2, Gardini 1, Fortunati 1, Castellani, Raggio Delgado (L1), Cipolloni (L2), Romani ne. All. Briganti

RICCIONE VOLLEY: Palmieri 16, Francia 11, Gugnali 8, Ugolini A. 7, Fioretti 3, Mazza 1, Pari 1, Ugolini M., Mariotti (L), Scaricabarozzi ne, Di Girolamo ne, Bigucci ne. All. Giannini

ARBITRI: Svetoni Franco di Cesena e Crescentini Maurizio di Forlì

DF – FANTINI CLUB CERVIA – FULGUR BAGNACAVALLO 1-3

Difficile l’incontro per Fantini Club Cervia R.I.V, che ha dovuto affrontare una squadra piena di entusiasmo, la Fulgur Bagnacavallo, al quarto posto in classifica e con l’obiettivo sicuro di volerla scalare. E ce l’ha fatta vincendo il match 3-1.

Il primo set parte con un ritmo lento, in cui Fantini Club Cervia R.I.V non riesce ad emergere pasticcia sulle ricezioni e di conseguenza non costruisce attacchi incisivi; coach Manca chiama i due time out a disposizione fermando il gioco sui risultati a sfavore di 4-10 e 5-17, ma non cambiano la situazione e la squadra di casa perde il set per 13-25. Nel secondo set le ragazze partono cariche e con dei buoni attacchi dal centro di Ferrini vanno in vantaggio, inducendo un time out per la squadra avversaria, sotto per 6-2; dopo qualche errore in battuta e un ace subito le distanze si riducono, fino ad arrivare al pareggio a 17; prosegue punto a punto con efficaci attacchi di Saccani e Nocerino, poi i punti cruciali di vantaggio li prende Fulgur Bagnacavallo e il time out chiesto dall’allenatore cervese sotto per 22-23, non serve a ribaltare il risultato con la vittoria per un soffio della squadra ospite a 23-25. Il terzo parziale incomincia positivamente per Fantini Club Cervia R.I.V, che con un buon gioco ordinato riesce a imprimere degli attacchi potenti a cura di Valdinosi, Saccani, Nocerino e Alfieri; buona anche la prestazione al servizio di Proietti de Marchis (ottima come sempre anche in regia), che ha portato ad ottenere un netto vantaggio. Due i time out chiesti dal coach avversario sotto per 13-8 e 17-10, ma, la squadra di casa arriva fino in fondo aggiudicandosi il set per 25-11. Anche il quarto set incomincia con un vantaggio per la squadra padrona di casa, ma a 11 le avversarie, giocando composte e sbagliando poco, ottengono il pareggio ed effettuano il sorpasso. Time out per l’allenatore Manca sul punteggio a sfavore di 14-16, che serve a riallinearsi alle avversarie. Prosegue punto a punto, poi Fantini Club Cervia R.I.V si indebolisce a muro con l’uscita dal campo di Alfieri, pasticcia in ricezione e subisce 4 punti break che purtroppo segnano il set e la partita; il time out chiesto dal coach Manca sotto per 23-18 non ribalta la situazione e Fulgur Bagnacavallo vince il set per 25-21 e di conseguenza il match.

Un grosso incoraggiamento alle ragazze della serie D, che ora più che mai non devono mollare!!!! E complimenti alla squadra avversaria, che con la sua tenacia è riuscita a tornare a Bagnacavallo vincente. Il prossimo appuntamento sarà in trasferta, ospiti delle vicine di casa dell’Pallavolo Endas Cesena, sabato 7 marzo 2014 alle ore 20.30.

PARZIALI: 13-25; 23-25; 25-11; 20-25.

FANTINI CLUB CERVIA: Saccani 14, Nocerino 14, Alfieri 10, Proietti de Marchis 7, Valdinosi 5, Ferrini 2, Gatta, Enzini, Venturi ne, Tramonti (L1), Tumolo ne, Biguzzi ne. All. Manca.

ARBITRI: Crescentini Maurizio e Greco Luigi di Forlì

flyer mirabilandia riv
Disegno senza titolo (2)
Disegno senza titolo (70)
20140078_1980075892018237_5896217835251635054_n
STANDARD - 2014 - esecutivo
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 -------- ROMAGNA  IN VOLLEY A.P.S. VIA.  FAUSTO  COPPI  100 47521  CESENA  (FC) P.IVA  04026750408