B2M – Pallavolo Loreggia PD – Fenice Cesena Volley 0-3

1896935_285450844939100_1124254294_n
17 febbraio 2014

1896935_285450844939100_1124254294_n

Servivano tassativamente i tre punti per sfruttare un turno particolarmente agevole visti i risultati dagli altri campi e la Fenice non tradisce le attese: quinta vittoria consecutiva, 15 punti sui 15 disponibili in questo 2014, ultima sconfitta che risale al derby contro Conselice del 21 dicembre – questi i numeri della squadra cesenate che continua a volare e consapevolmente a sognare. La partita contro i padovani nascondeva più di una insidia: palazzetto ostico, condizioni ambientali avverse e padroni di casa che non avevano nulla da perdere ed un punto da recuperare sulle altre formazioni in lotta per la salvezza – in realtà lo scontro è durato un set, il primo, terminato ai vantaggi per un paio di disattenzioni di troppo nel momento topico; per il resto ci hanno pensato i “soliti” Bertacca (nella foto), Caminati ed Ortolani a trascinare gli ospiti. Il vantaggio nel primo parziale é subito rassicurante (8-6,16-14) salvo poi incepparsi sul 21-20: a questo punto Caminati prima e Bertacca poi sembrano garantire lo slancio giusto (23-21), ma Boschetti sciupa due occasioni (un errore ed una murata) per chiudere la contesa (24-25); il capitano si rifà con il block out del 25 pari e sono poi due muri di Ortolani prima su Chinellato e poi su Campagnol a chiudere sul 28-26. Dal secondo set il maggior tasso tecnico dei ragazzi di Piraccini viene fuori consentendo di macinare gioco e vantaggio (8-5; 16-10); Loreggia si spegne in fretta e per Pierini e soci è semplice chiudere sul 25-19 con un errore in battuta di Vettore. Terzo parziale in discesa: Piraccini utilizza l’iniziale vantaggio per dare minuti a quelli che finora hanno trovato meno spazio inserendo Rasi in regia, Casadei M. per Caminati e Mazzotti per Boschetti; sul 21-10, é proprio sulla nuova diagonale palleggiatore – opposto che la Fenice costruisce il successo – Casadei M. scalda subito il braccio (3 su 4 in attacco), Rasi invece si inventa il tocco di seconda che chiude la gara (25-14). Dopo i risultati di sabato (Cordenons sconfitta a Prata e Morciano vittoriosa solo al quinto a Treviso), si aggiunge anche la sconfitta di Valsugana per 3-2 a Bibione a favorire la classifica cesenate: agganciato il secondo posto in coabitazione con Morciano (ma la Fenice ha una vittoria in più rispetto ai cioccolatieri) e ridotto il gap ad un solo punto dalla capolista Cordenons. Con la testa ovviamente già proiettata alla gara del 22 febbraio al Carisport contro lo Sloga Tabor Trieste.

PARZIALI: 26-28; 19-25; 14-25.

LOREGGIA: Geremia (L), Panto ne, De Luca 3, Favaro 2, Campagnol 8, Tomasello 6, Pelizzon 1, Chinellato 6, Barco ne, Vettore 3, De Franceschi ne, Bosello 2, Valerio 2. All. Santangelo

CESENA: Ortolani 9, Caminati 12, Pierini 3, Rossi G. 3, Bertacca 16, Ceroni, Rasi, Casadei M. 3, Mazzotti, Rossi E., Zauli (L), Boschetti 7. All. Piraccini

Comunicato stampa: I 3 punti di Loreggia valgono il secondo posto!

flyer mirabilandia riv
Disegno senza titolo (2)
Disegno senza titolo (70)
20140078_1980075892018237_5896217835251635054_n
STANDARD - 2014 - esecutivo
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 -------- ROMAGNA  IN VOLLEY A.P.S. VIA.  FAUSTO  COPPI  100 47521  CESENA  (FC) P.IVA  04026750408