B2M – La Fenice sbatte sul muro di Conselice: 3-1.

IMG_0365
23 dicembre 2013

IMG_0365

Se lo aggiudica Conselice il derby prenatalizio contro Cesena al termine di una gara ricca di colpi di scena e di un arbitraggio che per lunghi tratti del confronto non è sembrato particolarmente azzeccato. Con i locali particolarmente in forma e la Fenice che avrà quantomai bisogno di recuperare energie e uomini durante queste feste, il confronto ha visto continui cambi di fronte con i cesenati che devono recriminare non poco per una gestione scellerata sia del secondo set (avanti 16-10 poi riacciuffato ai vantaggi) che del terzo (13-8 e palla del 24-23 sprecata malamente). Le formazioni sono quelle annunciate: Conselice propone per la prima volta in campionato Saiani, alternato sia in seconda che in prima linea a Calarco, mentre Piraccini porta in panchina Zamagni come terzo centrale a seguito della defezione di Arienti.

Primo set sempre ad inseguire: Bendandi giostra bene Belloni, Cerquetti ed Andreatta, mentre Cesena si affida a Bertacca, Boschetti e Caminati; Conselice piazza il break a metà frazione (16-13) e non molla la presa sino alla fine (25-20). Secondo set con Casadei opposto in luogo di Caminati: sembra che l’inerzia della gara giri, la Fenice si ritrova con un buon lavoro a muro si porta avanti 16-10; qui va in battuta Mughetti, che favorisce un break importante (16-18); i cesenati non si scompongono, si affidano di nuovo a Bertacca, annullano due set point e piazzano l’allungo in pipe con lo stesso modenese (27-25). Nel terzo set la Fenice sembra prendere il largo (13-8) con Boschetti, salvo poi subire l’aggancio alla seconda sosta tecnica; Conselice spinge con Andreatta e Cerquetti ma i ragazzi di Piraccini pareggiano a quota 23 e gestiscono male l’eventuale palla del 24-23 che viene murata da Belloni; al secondo set point chiude poi Cerquetti (26-24). Nel quarto continua a regnare l’equilibrio: Conselice fa del muro la sua arma (19 a fine gara contro i 9 della Fenice, 8 del solo Belloni) ed imbriglia bene sia Caminati che Boschetti; entra Casadei per quest’ultimo mentre Saiani tra i padroni di casa rileva Calarco e colpisce con buona continuità; lo strappo viene piazzato dai locali a metà set e gestito sino in fondo fino alla chiusura di Belloni al primo match ball (25-22).

Con questo risultato i ravennati agganciano la Fenice a quota 21 punti ed è grande bagarre per le posizioni che contano: con le preventivabili vittorie di Valsugana e Morciano di oggi, sono ben sei le formazioni in una manciata di punti. Ora finalmente le meritate vacanze per preparare al meglio le ultime tre sfide del girone di andata contro Prata, Bellaria e Mestrino. Buone feste a tutti!

PARZIALI: 25-20; 25-27; 26-24; 25-22.

CONSELICE: Cerquetti 18, Mughetti 12, Bendandi, Sasdelli, Calarco 6, Marchini, Rota 1, Andreatta 15, Belloni 15, Saiani 8, Cirillo ne, Monti (L). All. Valli

CESENA: Casadei 7, Ortolani 4, Caminati 15, Pierini 2, Rossi 8, Bertacca 20, Rasi, Mazzotti ne, Zauli (L), Boschetti 9, Zamagni ne. All. Piraccini

Clicca qui per scaricare il comunicato stampa ufficiale dell’incontro.

flyer mirabilandia riv
Disegno senza titolo (2)
Disegno senza titolo (70)
20140078_1980075892018237_5896217835251635054_n
STANDARD - 2014 - esecutivo
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 -------- ROMAGNA  IN VOLLEY A.P.S. VIA.  FAUSTO  COPPI  100 47521  CESENA  (FC) P.IVA  04026750408