A San Donà la prima di campionato targata Fenice Cesena Volley

18 ottobre 2013

Finalmente si inizia a fare sul serio. Domenica 20 ottobre, h 17:30, presso il Pala Barbazza di San Donà di Piave (Venezia) inizia la nuova avventura della Fenice Cesena Volley, società sorta dalla fusione delle realtà di Forlimpopoli e Cesena, avversarie nello scorso torneo di B2 maschile.

La nuova realtà così composta, affiliata anch’essa al consorzio Romagna In Volley così come accaduto alla formazione artusiana del Presidente Canali lo scorso anno, vuole puntare sulla sinergia di intenti per poter contribuire a creare un solido punto di riferimento in campo maschile per la provincia di Forlì-Cesena.

Terminato il precampionato che ha visto i cesenati di coach Piraccini affrontare in amichevole le migliori realtà locali di serie B (Softer Forlì partecipante al torneo di B1 ed i cugini – avversari anche in campionato – della Pallavolo Bellaria e della Dolciaria Rovelli Morciano) e dover patire qualche assenza importante (l’opposto Matteo Casadei out sino a metà novembre per un serio infortunio alla caviglia, il centrale Ortolani limitato dagli impegni di lavoro e Gianluca Casadei reduce dall’estate sui campi di beach volley), l’esordio in campionato non sarà sicuramente dei più agevoli: il Bibione Volley, anch’esso unione di due realtà come San Donà di Piave (lo scorso anno in B1) e lo stesso Bibione di B2, è una formazione giovane ma dall’ottimo tasso tecnico come testimoniato da atleti come l’opposto Puhar (scuola Sisley Treviso classe ’88 con tanti campionati di B1 alle spalle), il centrale Favaretto (sempre prodotto del vivaio trevigiano, classe ’87) e lo schiacciatore Benotto, campione nazionale in carica Under 20 di beach volley.

Di contro, tra le file cesenati, sotto la supervisione dei senatori Boschetti, Casadei, Pierini,Bertacca e Ceroni, sono attesi alla definitiva consacrazione l’opposto Caminati, il centrale Rossi, il palleggiatore Rasi (tutti a Forlimpopoli nella scorsa stagione) alla pari degli emergenti Alessandro Arienti e Enrico Rossi, prodotti del vivaio locale, alla prima importante esperienza a livello nazionale con il secondo fresco di convocazione nella Nazionale Italiana di Beach Volley di coach Paulao under 22, impegnata in questi giorni in uno stage a Catania.

Fondamentale a livello di immagine, struttura e prestigio, sarà anche il ritorno del volley giocato, sede di tutte le partite casalinghe della Fenice Cesena, al Carisport di Cesena il quale dopo gli ingenti danni subiti per la nevicata del febbraio del 2012 e grazie agli importanti sforzi sostenuti sia dal Comune di Cesena che da Romagna Iniziative, tornerà agibile dopo quasi due stagioni; un palcoscenico di livello, per la quale la società cesenate non può far altro che ringraziare entrambe le istituzioni coinvolte per quanto profuso al fine di rendere nuovamente agibile la struttura sportiva.

Questa la rosa a disposizione di coach Piraccini e del suo secondo Rizzo per il campionato 2013-2014: palleggiatori, Rasi, Pierini; opposti, Caminati e Casadei M.; centrali, Ortolani, Arienti, G.Rossi e Ceroni; schiacciatori, Boschetti, Bertacca, Casadei G., E.Rossi e Mazzotti; libero, Zauli.

In bocca al lupo ragazzi!

flyer mirabilandia riv
Disegno senza titolo (2)
Disegno senza titolo (70)
20140078_1980075892018237_5896217835251635054_n
STANDARD - 2014 - esecutivo
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 -------- ROMAGNA  IN VOLLEY A.P.S. VIA.  FAUSTO  COPPI  100 47521  CESENA  (FC) P.IVA  04026750408